sabato 5 dicembre 2009

Biscotti di Natale # 1: le frolle



Si parte con la produzione di biscotti di Natale! I vari biscottini di Natale sono il mio classico dono per l'occasione (insieme a dulce de leche, confetture e tartufi cioccolatosi). E' importante certamente la confezione,  infatti accumulo una quantità di scatoline, lattine, cestini e barattoli di vetro con etichette fatte da me,  riguardo ai barattoli di vetro devono essere di "bocca larga" in modo che prenderli non sia una missione impossibile.
Inizio con le frolle, non perche siano quelle che mi piacciono di più, ma perchè in questa casa sono graditissime proprio queste.
Ieri, quindi, mentre fuori pioveva a catinelle (che sia chiaro, amo impastare mentre fuori piove!) ho iniziato a dare forma ai biscotti.


Inutile dire che ho lottato come un moschettiere per diffenderli fino a questa mattina che dovevo fotografarli, che questa è una famiglia di golosoni!!
La ricetta è questa, presa dal libro Merry Christmas, di Csaba. L'ho provata l'anno scorso e per i biscotti va molto bene, invece per le torte ne faccio un'altra (prossimamente...).

Per 30 biscotti:
440 g di farina
140 g di zucchero
250 g di burro
zest di 1 arancio (la ricetta indica 1/2)
zest di 1 limone
1 uovo intero
1 tuorlo

Mescolare in una ciotola la farina e lo zucchero, aggiungere il burro tagliato a cubetti, le scorze gratuggiate e per ultimo l'uovo e il tuorlo. Impastare con la mano fino ad avere una pasta liscia ed omogenea. Avvolgere in pellicola e lasciar riposare in frigo circa 1 ora (io dico almeno una notte).
Spolverare il banco della cucina con farina e con un mattarello stirare la pasta e tagliare le formine desiderate e infornare a 180° per 10-12 minuti.
Decorarle con la glassa, perline argentate o quello che più vi aggrada.


 
Noi abbiamo appeso qualche biscotto sull'albero di Natale, mmmhhh non so quanto dureranno!!!;)))


17 commenti:

  1. ciao!! che belli questi biscottini!! bravissima!

    ho visto che sei di Padova...allora non siamo neanche tanto lontane!
    ciaoooooooooo

    RispondiElimina
  2. Bellissimi i biscotti li farei volentieri, anche, come decorazione dell'albero, se non fosse che la Dora, il nostro labrador, non ce ne lascerebbe nemmeno uno con una probabile distruzione del povero abete!!!!
    Quando faccio i biscotti o i muffin li metto a riposare sulla credenza il gatto sale sul mobile, con la zampa ne fa cadere uno e il cane sotto se lo mangia.....e poi dicono che cane e gatto non vanno d'accordo!!!!

    RispondiElimina
  3. @Federica: Grazie!! di dove sei??
    A presto:)
    @Bea: Troppo bella la confraternitas dei tuoi animali di casa!! Troppo organizzati;))
    Baci, a presto!:))

    RispondiElimina
  4. Bellissime! Quest'anno vorrei addobbare anche io l'albero con i biscotti, solo che ancora non so che albero prendere in sostituzione dell'abete!

    RispondiElimina
  5. Ma che meraviglia questo blog! Segno subito la ricetta di questi biscotti, sembrano deliziosi!
    Buona domenica!
    P.s. Non perderti il fantastico giveaway che lancero' questa settimana!

    RispondiElimina
  6. @Gloria: Ciao!! in fretta in fretta... Che Natale è senz'albero??? Baci;))
    @Federica: Che dire del tuo blog??? ma dove scovi tutte quelle meraviglie... ti seguo sempre e ne traggo grade ispirazione!
    Grazie, a presto:))

    RispondiElimina
  7. Ciao Patricia!
    immaginiamo il profumino che aleggiava per casa! poveri piccoli...difficile resistere a tanta dolcezza!
    Sono davvero bellissimi poi con queste frome così diverse! un bravo a tutti per il bel lavoro di squadra ;)
    un bacione

    RispondiElimina
  8. @Manu e Silvia: Grazie;)) A presto!!

    RispondiElimina
  9. Grazie mille Patricia, continua a seguirmi! Sono veramente contenta di aver scovato il tuo bel blog!

    P.s. Questa mattina ho lanciato un Giveaway natalizio davvero carino! Se ti va passa a parola!

    RispondiElimina
  10. Ciao Patricia Polverara vicino a Legnaro! e tu?

    RispondiElimina
  11. @Federica: Grazie per esserti aggiunta tra i miei lettori! Vengo subito da te per vedere di cosa si tratta il tuo Giveaway;))
    @Federica: Ciao! Bentrovata. Io sono a Padova, proprio vicino a Sant'Antonio, se ti capita di farti un giro, avvisami che magari ci prendiamo un caffè insieme!! a presto;)

    RispondiElimina
  12. Belli, bellissimi, super delicati!

    RispondiElimina
  13. @Sabri: Grazie!! Buona giornata;)))

    RispondiElimina
  14. Io vivo in Francia e qui i biscotti non li sanno proprio fare per cui mi sono tuffata su questa ricetta ed ora una bella palla gialla riposa in frigo...non vedo l'ora che sia domani (anche i miei figli non vedono l'ora)!!Ancora complimenti,te li ho già fatti commentando i tuoi alfajores,e se posso darti un consiglio (vero che posso?)mantieni tutto cosi,il tono naturale e vero,da "casa"...mi piace molto.

    RispondiElimina
  15. @Cristina: Grazie! sono davvero onorata per i commenti che pian pianino nascono in questo piccolissimo blog.
    Fammi sapere come sono venuti i biscotti.
    Buona notte a te e ai tuoi bimbi:)

    RispondiElimina
  16. Venerdì sera ho fatto l'impasto e (seguendo tuo consiglio) sabato mattina mi sono alzata presto e ho fatto i biscotti...li avevo fatto altre volte ma con la tua ricetta sono venuti perfetti! I miei cari si sono alzati con il profumino di biscotto...sono stati un successo! gracias Patricia!!!

    RispondiElimina
  17. @Angela: queste sono soddisfazioni! gracias a ti:))

    RispondiElimina